Messaggio di Myodov: blockchain e nodi pubblici/privati

Domanda: Quindi un nodo di proprietà privata in una blockchain privata ha ancora bisogno di 1m UTN, giusto? Ma le commissioni di transazione sarebbero eliminate. Inoltre, la catena pubblica ha ancora valore in quanto è qualcosa di decentralizzato e un registro pubblico così “affidabile”, giusto? Quindi per quel tipo di applicazioni (pubbliche) ha senso che la domanda di UTN possa aumentare. Sono interessato a come Universa vede il rapporto tra blockchain di proprietà pubblica e privata nel futuro della blockchain nel suo insieme.

Qualsiasi rete privata è chiamata “privata” per una ragione – perché è qualcun altro che la avvia e la utilizza; probabilmente anche senza che gli sviluppatori lo sappiano. Ad esempio, i proprietari della base di codice Bitcoin o Ethereum probabilmente non conoscono la maggior parte delle centinaia o forse migliaia di reti private in esecuzione basate sul codice di Bitcoin/Ethereum. I detentori di queste reti, costruiscono le loro reti private.

Ma dal lato di Universa, noi costruiamo la blockchain pubblica. Questo è ciò che stiamo facendo: Universa è il nostro bambino e lo stiamo allevando; non siamo “un appaltatore esterno di ricerca e sviluppo per le grandi aziende” chiamato per risolvere i loro problemi interni di archiviazione dei dati. E fintanto che discuteremo di qualsiasi collaborazione/ partnership/cooperazione ufficiale di Universa con le principali aziende (e come probabilmente saprete già dal post di Luglio sul blog del nostro CEO, questa è una nostra attitudine), tutto ciò che facciamo è destinato a creare la domanda. Le forma può variare; i dettagli del contratto possono variare (e spesso possono essere soggetti a NDA); il significato e lo scopo rimangono però gli stessi.

Tradotto da Marco Cominato

Help translating this post to Inglese Tedesco Francese Olandese Spagnolo Croato Russo. Contact @starnold to participate!

Related posts

Cosa rende la Blockchain Universa così economica?

Arnold

Alexander incontra Amsterdam 2020

Arnold

Leave a Comment